Questo sito utilizza cookie utili al suo funzionamento, allo scopo di migliorare il servizio offerto. Per maggiori informazioni consultare l'informativa sui cookies
Proseguendo la navigazione si considera accettato il loro utilizzo. 

Inaugurato l'Anno Accademico 2017/2018

CAGLIARI, 4 ottobre 2017 - E' iniziato ufficialmente il nuovo Anno accademico della Facoltà Teologica della Sardegna. Alla presenza dei vescovi della Sardegna e del provinciale della Compagnia di Gesù, padre Gianfranco Matarazzo, lunedì 2 ottobre dopo la concelebrazione eucaristica nella chiesa di "Cristo Re" presieduta da monsignor Arrigo Miglio, arcivescovo di Cagliari e Gran Cancelliere dalla Facoltà, si è tenuta nell'aula magna la consueta cerimonia inaugurale, con la prolusione del preside,

padre Francesco Maceri S.I., e la consegna dei diplomi accademici. Nella sua prolusione, padre Maceri ha richiamato il concetto cardine di "teologia al servizio della missione della Chiesa", una missione che non può non avere come "tema principale" il "punto più alto di tutta la teologia", ovvero la Trinità. Facendo perno su una serie di autori citati, come Romano Guardini, Pedro Arrupe e lo stesso Ignazio di Loyola, il preside ha approfondito il tema trinitario - richiamato simbolicamente e per immagini nel suo significato antropologico anche nella copertina dell'annuario di quest'anno - soprattutto in ordine al "vero discernimento evangelico" da intendersi come "partecipazione personale qui e ora alla kenosis - povertà, umiltà e obbedienza fino alla croce - del Figlio unito con il Padre nello Spirito (Eb 9, 14)".

L'inaugurazione si è conclusa con il consueto resoconto delle attività accademiche e delle pubblicazioni dell'anno passato.

- Leggi la prolusione del preside della Facoltà Teologica (A.A. 2017/2018)