Questo sito utilizza cookie utili al suo funzionamento, allo scopo di migliorare il servizio offerto. Per maggiori informazioni consultare l'informativa sui cookies
Proseguendo la navigazione si considera accettato il loro utilizzo. 

  • Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna
  • Papa Francesco nell' Aula Magna della Facoltà Teologica
  • Inaugurazione nuovo Anno Accademico
  • Sala consultazione della biblioteca
  • Targa commemorativa della visita di papa Francesco in Facoltà
  • Bacheca della Facoltà

Ermeneutica teologica (T-SIS/03)

          Prof. Don Lucio Casula  –   II semestre/ 3 ECTS

Titolo del corso: L’ermeneutica teologica nel suo sviluppo storico e nelle sue prospettive

Il corso propone una lettura dell’ermeneutica come “problema teologico” al fine di chiarire la natura, le condizioni e i criteri di interpretazione, di comprensione, di annuncio e di inculturazione dei contenuti delle fede . La trattazione sarà articolata in due momenti.

Nella prima parte, secondo un’ottica diacronica, verranno prese in considerazione le fasi di sviluppo più significative dell’ermeneutica e i relativi criteri di applicazione: ci si soffermerà soprattutto sull’ermeneutica delle fonti bibliche, sull’esegesi patristica e medioevale e, più in generale, sull’ermeneutica come problema filosofico e teologico.

Nella seconda parte, attraverso un approccio più sistematico, verranno affrontati alcuni problemi fondamentali per l’attività teologica: l’importanza della ricerca teologica, il significato dell’ermeneutica propriamente teologica, il compito del teologo nella vita della Chiesa, il senso della storicità del dogma e il valore del pluralismo nella Chiesa.

BIBLIOGRAFIA: B.J.F. LONERGAN, Il metodo in teologia, Città Nuova, Roma 2001; J. RATZINGER, Natura e compito della teologia. Il teologo nella disputa contemporanea. Storia e dogma, (= Già e non ancora, 247), Jaca Book, Milano 1993; W.G. JEANROND, L’ermeneutica teologica. Sviluppo e significato (= Giornale di teologia, 227), Queriniana, Brescia 1994; C. GEFFRÉ, Credere e interpretare. La svolta ermeneutica, (= Giornale di teologia, 288), Queriniana, Brescia 2002. Altre indicazioni bibliografiche saranno fornite durante il corso.