Questo sito utilizza cookie utili al suo funzionamento, allo scopo di migliorare il servizio offerto. Per maggiori informazioni consultare l'informativa sui cookies
Proseguendo la navigazione si considera accettato il loro utilizzo. 

  • Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna
  • Papa Francesco nell' Aula Magna della Facoltà Teologica
  • Inaugurazione nuovo Anno Accademico
  • Sala consultazione della biblioteca
  • Targa commemorativa della visita di papa Francesco in Facoltà
  • Bacheca della Facoltà

FF108 Logica (M-FIL/02)

- Prof. MASSIMILIANO SPANO - annuale - 3 ore / 5 ECTS

Il corso costituisce una introduzione alla logica formale “classica” (o “standard”) analizzatasia nella sua formalizzazione di impostazione aristotelica, sia in quella contemporanea o “matematica”. Verranno pertanto esaminati i vari criteri di sistemazione funzionale delle argomentazioni (concetto di “termine”, “proposizione”, “argomentazione”, “funzione”, etc.), la distinzione tra piano semantico e sintattico, i concetti di validità e correttezza, l’argomentazione scorretta (“fallacie formali ed informali”), etc. Costituiranno particolare oggetto di analisi la teoria aristotelica del sillogismo e la tecnica della “riduzione alla prima figura”, il calcolo proposizionale della logica matematica condotto sia secondo il metodo delle tavole di verità (E. Post, L. Wittgenstein) sia secondo il metodo assiomatico, le tecniche di formalizzazione del linguaggio della logica dei predicati, le principali differenze e conseguenze tra la formalizzazione di matrice aristotelica e quella contemporanea. Saranno altresì oggetto di analisi i problemi derivanti dalla semantica e dall’assiomatica formali.

TESTI: F. FABROCINI, Il labirinto e lo specchio, Franco Angeli, Milano 1998; I.M. COPI, Introduzione alla logica, Il Mulino, Bologna 1964. Ulteriori testi che verranno consultati: ARISTOTELES, Opera omnia, Editoribus Firmin-Didot et sociis, Parisiis MCMXXVII, vol. 1°; G. FREGE, Ideografia (1878), tr. it. L. Geymonat - C. Mangione, in IDEM, Logica e aritmetica, Boringhieri, Torino 1977; B. RUSSELL, I principi della matematica (1903), tr. it. Newton Compton, Roma 1989.