Questo sito utilizza cookie utili al suo funzionamento, allo scopo di migliorare il servizio offerto. Per maggiori informazioni consultare l'informativa sui cookies
Proseguendo la navigazione si considera accettato il loro utilizzo. 

L'inaugurazione del nuovo Anno Accademico

CAGLIARI, 2 ottobre 2018 - Lunedì 1° ottobre 2018, a Cagliari, si è tenuta l'inaugurazione dell'Anno Accademico 2019/2019 della Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna. Alle ore 17 c'è stata la Concelebrazione eucaristica nella chiesa "Cristo Re", presieduta dall'Arcivescovo di Cagliari e Gran Cancelliere della Facoltà Teologica, monsignor Arrigo Miglio. A seguire, nell'aula magna della Facoltà, in via Enrico Sanjust 13, si è tenuta la cerimonia inaugurale, con i saluti e la prolusione del preside, padre Francesco Maceri S.I.,

la consegna dei diplomi accademici e infine la proclamazione ufficiale dell'apertura dell'Anno Accademico.

Nella sua prolusione padre Maceri ha indicato "quattro ragioni per crescere e migliorare in vista della redazione dei nuovi statuti della Facoltà". "Si tratta", ha detto padre Maceri, "di abbattere muri e costruire ponti di dialogo e solidarietà; di elaborare strumenti intellettuali utili a interpretare il mondo; di promuovere una formazione continua affinché la teologia non smetta di essere una risorsa anche nel campo della cultura e della scienza; e infine di sfruttare l'opportunità offerta dalla Compagnia di Gesù di avere una rete di istituzioni accademiche da essa dirette".

In allegato il testo completo della prolusione del preside della Facoltà Teologica della Sardegna.

 

- Leggi la prolusione dell'A.A. 2018-2019