Questo sito utilizza cookie utili al suo funzionamento, allo scopo di migliorare il servizio offerto. Per maggiori informazioni consultare l'informativa sui cookies
Proseguendo la navigazione si considera accettato il loro utilizzo. 

  • Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna
  • Papa Francesco nell' Aula Magna della Facoltà Teologica
  • Inaugurazione nuovo Anno Accademico
  • Sala consultazione della biblioteca
  • Targa commemorativa della visita di papa Francesco in Facoltà
  • Bacheca della Facoltà

FF104 Filosofia della conoscenza (M-FIL/01)

- Prof. Don FELICE NUVOLI - annuale - 4 ore / 6 ECTS
Lo scopo che il corso si propone è quello di introdurre allo studio dei concetti fondamentali della filosofia della conoscenza, al suo lessico specifico, all’uso degli strumenti interpretativi essenziali per comprendere la storia della gnoseologia e i suoi problemi essenziali. In particolare il corso esamina, secondo un punto di vista nel contempo storico e teoretico, tre prospettive che si contendono il senso fondamentale della gnoseologia: la scettica, la idealista, la realista. Non si può dire che si tratti di altrettante tappe di un cammino lineare verso la meta, meglio possono essere viste come momenti differenti e opposti di un discorso sempre vivo e aperto. Di fatto il contrasto tra queste prospettive continua a vivacizzare il dibattito gnoseologico.
Giustificata come più ragionevole una posizione di ricerca che a giusto titolo chiamiamo “realista” (ancora decisivo resta l’apporto di san Tommaso), si potranno vagliare criticamente le nozioni comunemente impiegate nella filosofia della conoscenza: l’evidenza, la verità, l’errore, il dubbio, la certezza.


BIBLIOGRAFIA: F. NUVOLI, Verità e conoscenza. Introduzione allo studio della gnoseologia, Cusl, Cagliari 1998.